Domanda:
Come pulire le scarpe da arrampicata?
theJollySin
2013-02-12 01:58:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non ho mai trovato una buona risposta a questa:

Come si puliscono le scarpe da arrampicata, senza rovinarle?

Funky Old Climbing Shoes

Vorrei essere più specifico.

Ho un paio di moderne scarpette da arrampicata in pelle e gomma fantasia realizzate da un marchio importante. Si adattano esattamente come voglio e la gomma è ancora solida. Ma puzzano come se mi esercitassi con loro (senza calzini) sei giorni alla settimana. Come faccio a rendere queste costose pantofole un odore meno orribile senza rovinare la gomma o la pelle?

Undici risposte:
#1
+31
Felix
2013-02-12 09:57:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In primo luogo, la prevenzione ti darà il miglior rapporto qualità-prezzo. Assicurati di asciugare correttamente le scarpe tra un utilizzo e l'altro appendendole e non tenerle in una borsa / baule / spazio ristretto. Durante la sessione di arrampicata, è una buona idea togliersi le scarpe tra le salite (almeno una volta ogni tanto) per lasciarle asciugare un po '.

Per il controllo degli odori , io scoprire che i deodoranti spray possono fare un buon lavoro. Non credo che userei le ciprie, ma sono curioso di sapere cosa dicono gli altri.

Quando le cose si mettono davvero male, puoi dare alle scarpe un lavaggio (a mano) usando acqua calda, un detergente delicato e una spazzola di qualche tipo (un vecchio spazzolino da denti funziona bene). Lavare accuratamente gli interni usando la spazzola e il sapone, ci vorranno alcuni risciacqui per ottenere il tutto. Lascia che le scarpe si asciughino completamente, mettile vicino a un ventilatore / stufa (ma non troppo vicino). Riempi le scarpe di giornali e cambialo spesso.

In generale, trovo che alcune marche siano peggiori per gli odori di altre. Ho avuto fortuna con La Sportiva e un periodo terribile con Evolvs. Ciò è molto probabilmente dovuto al materiale (pelle o sintetico). Ho il mio paio attuale da diversi anni (e diversi risultati) e non hanno un odore peggiore del previsto per una scarpetta da arrampicata.

Solo una parola di cautela dall'esperienza: asciugare le scarpe bagnate, in pelle (o altro) con il calore farà restringere la pelle. Quindi, a meno che tu non voglia una dimensione più piccola, ti consiglio di usare solo la ventola o un altro movimento d'aria.
Questo è esattamente quello che faccio: uno scrub con acqua calda e sapone e uno spazzolino da denti, poi li lascio asciugare nella veranda, pieni di giornali, quindi uno spray con Febreze o un neutralizzatore di odori simile.
Oh sì, riguardo le polveri per i piedi per il controllo degli odori ... Non lo consiglio. Alla fine si accumula nelle scarpe e rende questo conglomerato combinato e solidificato di sudore, sporco, cellule della pelle e polvere per i piedi che sembra davvero sgradevole.
cosa conta come un detergente delicato?
#2
+18
Loofer
2013-02-15 17:32:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uso le banane da stivale per domare la puzza!

http://www.bananafingers.co.uk/boot-bananas-p-1654.html

Aggiornamento del 26 novembre 2015:

Sto ancora utilizzando le stesse banane che avevo acquistato di recente per questo primo post. Penso di essere sul mio terzo paio di scarpette da arrampicata e da allora non sono stato più infastidito dall'odore di nessuna di esse. Ottimo prodotto di lunga durata.

Non li ho mai visti prima. Eccezionale.
Quelle sono davvero buone. L'unico inconveniente è che le banane sono un po 'pesanti, quindi di solito le lascio in macchina e poi esco a scalare.
Sai cosa c'è in quelle banane? La loro pagina web non dice, ma immagino qualcosa come perline essiccanti e bicarbonato di sodio avvolti in una "banana" di cotone
#3
+12
Bogdanovist
2013-04-08 04:01:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prova a spolverare l'interno delle scarpe (o l'esterno dei tuoi piedi) con del gesso (o borotalco) prima di usarle per assorbire parte del sudore, che poi possiamo asciugare con un panno leggermente umido.

Ci sono vari prodotti commerciali che puoi ottenere per assorbire l'odore delle scarpe mentre le riponi (non specifici per le scarpe da arrampicata). Di solito hanno la forma di una suola interna con una sorta di materiale assorbente all'interno. Probabilmente potresti ottenere un risultato simile usando la soda bi-carb. Prova a mettere alcuni cucchiai pieni in un piccolo sacchetto di cotone e inseriscilo nello spettacolo quando non in uso. La borsa dovrebbe far entrare aria (in modo che il bi-carb possa assorbire l'odore) mentre impedisce al bi-carb di entrare nella scarpa.

#4
+7
Russell Steen
2013-02-12 03:00:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Invece di pulirli, riempili con palline di cedro e appendili. Questo dovrebbe eliminare l'odore.

Anche i chicchi di caffè faranno la stessa cosa.
#5
+6
stevemarvell
2013-10-11 06:28:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La chiave di tutte le scarpe puzzolenti sono i batteri. Dal punto di vista della prevenzione, mi lavo sempre i piedi prima che trascorrano un tempo prolungato o faticoso in scarpe o stivali. Un buon spray con un antibatterico può fare il trucco. Ho anche sentito parlare bene di spolverarli con il bicarbonato e poi di passare l'aspirapolvere qualche tempo dopo.

Questo. Lavare prima i piedi ed esfoliare la pelle morta che finirà nella scarpa farà un'enorme differenza.
#6
+6
Charles Watson
2014-11-14 00:00:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Fai attenzione a controllare le avvertenze sulla salute sulla maggior parte degli spray sterilizzanti poiché la maggior parte di loro afferma di non entrare in contatto con la pelle (non indosso calzini nelle mie scarpette da arrampicata). Ci sono anche un gran numero di deodoranti, ma a volte possono produrre un profumo molto più fastidioso che riempirà una stanza invece di riempire semplicemente la tua scarpa. Per quanto riguarda il congelamento delle scarpe, questo può danneggiare la gomma e mettere i batteri in uno stato dormiente solo temporaneamente fino a quando le scarpe non vengono riportate a temperatura ambiente. Inoltre il congelamento può danneggiare gli adesivi nella scarpa.

Il mio consiglio :

Conservazione corretta : lasciare le scarpe nella aperto dopo l'arrampicata e in generale. Conservare in una borsa solo durante il trasporto delle scarpe da e verso la palestra o la falesia.

Lavaggio : risciacquare e lavare con sapone per le mani in acqua a temperatura ambiente. Lascia asciugare all'aria. L'essiccazione a caldo può restringere e deformare la scarpa.

Imbottitura : ci sono un sacco di prodotti che infili nelle scarpe (dita di banana, sneakerball, sacchetti di chicchi di caffè) semplicemente per consentire movimento dell'aria e per assorbire gli odori mentre infondo al materiale interno un profumo delicato ma piacevole.

Uso vecchi sacchetti di gesso che sciacquo e riempio con cose diverse per poi riempire le mie scarpe. Ho creato diverse coppie utilizzando di tutto, dai chicchi di caffè, lavanda, pot-pourri e cannella. Mi piace mescolarli ogni tanto.

Buona fortuna!

#7
+5
Mr.Wizard
2014-01-11 22:16:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una luce germicida UV-C uccide i batteri che producono cattivi odori, quindi, usati regolarmente, i composti maleodoranti non si accumulano mai e le tue scarpe non puzzano. Aiuta anche ad asciugare le scarpe dopo l'uso, ad es. davanti a un ventilatore. E, come ha detto stevemarvell, lavati i piedi prima di salire.

Ho assemblato il mio sterilizzatore UV-C e posso attestare che funziona. Utilizza un bulbo germicida ad alto rendimento rispetto ad es. il dispositivo di marca SteriShoe, e non so quanto bene funzionino quelli a bassa potenza. Poiché UV-C è molto pericoloso assicurati di sapere cosa stai facendo se scegli di fare qualcosa di simile.

i raggi UV non potrebbero danneggiare anche il materiale della scarpa?
@endolith È plausibile, ma non ho notato alcun danno da esso. Lo uso da anni ormai, anche su un paio di scarpe che hanno superato diversi risoli. Suppongo che alcuni materiali o marchi potrebbero essere meno resistenti di altri.
#8
+4
Don Branson
2013-05-01 21:48:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Di tanto in tanto spruzzo un po 'di Lysol nella scarpa dopo essere tornato a casa dall'arrampicata, e questo sembra funzionare. Non ho notato un aspetto negativo in questo, ma forse alcuni alpinisti più esperti possono pesare.

#9
+4
DudeOnRock
2013-10-09 21:58:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho avuto un grosso problema con le scarpe da arrampicata maleodoranti durante l'arrampicata in palestra o nelle lunghe giornate di più tiri. L'unica cosa più efficace in cui mi sono imbattuto è togliersi le scarpe tra salite / tiri . All'inizio sembra noioso, ma una volta che lo fai parte della tua routine non è poi così male. C'è ancora un po 'di odore, ma la situazione è drasticamente migliorata. Portane un secondo paio per ridurre ulteriormente l'odore.

#10
+4
RogerB
2014-09-17 21:05:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uccidi i batteri che trasformano il sudore in un cattivo odore, sembra una follia, ma mettili nel congelatore durante la notte. Questo e un attacco violento con altri trattamenti antibatterici, ad es. detersivo biologico in acqua tiepida. Per quanto ne so non esiste una cura permanente.

Non metterli in lavatrice o usare acqua calda poiché questo potrebbe sciogliere la colla che aiuta a trattenere il forma della scarpa.

Potrei aggiungere che questo trucco fa miracoli anche per contenitori di bevande difficili da pulire (vuoti) come Camelbak o Ornitorinco.

Mi piace l'approccio leggero germicida menzionato di @MrWizard, ma il mio costa meno.

Non l'ho provato ma sono un po 'scettico al riguardo. Certamente il congelamento in un congelatore domestico non ucciderà tutti i batteri; il congelamento non sterilizza l'acqua, ad esempio. Forse quelli che causano odori primari non sono resistenti al gelo? Temo anche che il congelamento impedisca loro di asciugarsi correttamente. Non è un problema se ruoti un numero di paia di scarpe ma abbastanza importante se sali spesso nella stessa coppia. Potresti fornire maggiori dettagli sulla tua esperienza personale con questo metodo?
Se la pelle sulle scarpe è umida, è ipotizzabile che il congelamento danneggi la pelle, il modo in cui generalmente danneggia la carne e l'uva e altri prodotti organici con cristalli di ghiaccio "frastagliati" (IIRC). Anche cose come le cimici possono sopravvivere per giorni sotto lo zero, non sono sicuro di tutti i diversi batteri puzzolenti e funghi e spore dei piedi, ma durante la notte sembra inadeguato, forse una settimana a -20 ° C ...
#11
+1
David Scarlett
2017-05-25 05:43:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Pulisci le parti interne con un panno imbevuto di alcol denaturato o altro alcol denaturato. Non confonderli con solventi derivati ​​dal petrolio, che hanno molte più probabilità di danneggiare le scarpe.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...