Domanda:
Qual è la migliore pratica per fissare una canoa aperta di 17 piedi sul tetto di un veicolo?
Venture2099
2018-08-02 16:26:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il mese prossimo, io ei miei figli ci iscriviamo a un seminario di costruzione di canoe nel Lake District, nel Regno Unito. Alla fine dei 4 giorni avremo una canoa di 17 piedi di peso compreso tra 16 e 22 chili.

Il nostro viaggio di ritorno è di oltre 200 miglia utilizzando principalmente autostrade. Abbiamo un monovolume di medie dimensioni con corrimano integrato e barre da tetto Thule collegate.

Qual è la migliore pratica per fissare e fissare una canoa aperta al tetto di un veicolo? È lo stesso di un kayak (che ha domande simili qui su TGO SE?

Non ho mai trasportato in precedenza alcuna attrezzatura da esterno sul tetto di un veicolo.

Una cosa da tenere a mente è che la canoa probabilmente fletterà durante il transito, quindi anche se la canoa tocca solo le barre del tetto all'inizio durante il viaggio, potrebbe piegarsi e toccare / graffiare il tetto.
Il sito britannico "Song of the Paddle" http://www.songofthepaddle.co.uk/forum/forum.php offre molti consigli e materiale sul trasporto in canoa nel Regno Unito. Sono felici di accogliere gli altri paddlers.
Sette risposte:
#1
+29
ShemSeger
2018-08-02 21:00:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Devo fare i conti con 100 km di vento con la mia canoa da 17,5 piedi, quindi ho provato praticamente tutti i metodi per fissare una canoa a un tetto che puoi concepire, e quello che funziona meglio è questo:

enter image description here

Si chiama keelover. Utilizza quattro staffe per tenere le parapetti in modo che l'imbarcazione non scivoli da un lato all'altro o dalla parte anteriore a quella posteriore, due cinghie per tenere la canoa sul portapacchi e una su ciascuna prua e poppa per evitare che la canoa si attorcigli e serrando sul portapacchi. Se vuoi essere extra al sicuro puoi usare due cinghie davanti e dietro.

Ho usato i blocchi di schiuma e tutti i metodi per legare e legare una canoa a tetti e rastrelliere con corde e cinghie a cricchetto. Il keelover li esegue tutti.

È così che l'ho sempre fatto. Quelle cinghie centrali sono sempre bungies di gomma pesanti, e nella parte anteriore faccio scorrere una corda dal punto di chiusura del farfallino sulla canoa attorno a entrambi gli angoli del paraurti per evitare che si attorcigli. Non ho mai fatto muovere una canoa con me. Suppongo che potresti anche usare delle cinghie di ancoraggio a cricchetto nel mezzo.
@jmarkmurphy Usavo quattro cinghie a cricchetto per legare i quattro angoli, ma ho scoperto che le cinghie da barca tradizionali come quella nella foto sono più che sufficienti e sono anche molto più veloci.
Hmm ... non avrei mai pensato di cercare cinghie da barca monouso prima d'ora. I bungies che uso sono tecnologia degli anni '70 o precedente e funzionano alla grande.
Questa è decisamente la strada da percorrere, con cinghie a cricchetto che non si allungano (niente bungies!). Se hai due cinghie davanti e dietro al punto più largo della barca, non andrai da nessuna parte; i legami anteriori e posteriori sono solo un'assicurazione (o, come li chiamo io, "oh sh ** straps" per quando i portapacchi strappano la macchina - non è ancora successo).
@kdgregory Quando ti trovi in ​​un vento trasversale di 120 km, gli ancoraggi di prua e di poppa sono più di una semplice assicurazione ... Per quanto riguarda le cinghie a cricchetto: mi sono avvicinato alle canoe pieghevoli a metà con cinghie a cricchetto, sono eccessive e legano la tua barca abbassare più stretto non lo rende più sicuro, danneggia solo lo scafo della tua barca. Le cinghie della barca legate sono più che sufficienti.
Non lego cose al tetto della mia macchina quando guido in un uragano.
@kdgregory Nemmeno io, ma qui il vento può sollevarsi inaspettatamente, quindi è meglio essere sempre preparati.
** Noi ** sempre ** raddoppiamo ** tutte ** le cinghie nel nostro club di canoa.
@JanDoggen Ho sempre legato il doppio fino a quando non ho ottenuto il keelover. Ero scettico quando l'ho ricevuto per la prima volta e ho notato che veniva fornito con un solo cinturino per la parte anteriore e posteriore, ma ho deciso di dargli il beneficio del dubbio e di provarlo. Non ho avuto problemi e qui intorno ci sono alcuni dei venti trasversali più violenti del paese.
#2
+24
Sherwood Botsford
2018-08-02 17:27:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Più canoe vengono distrutte volando da un'auto di quante ne vengano avvolte intorno alle rocce. (Factoid della Western Canoe Company)

La cosa migliore è che tu abbia i portapacchi.

A: Fissare il punto centrale della canoa alla parte posteriore del tetto.
B: Fissare il poppa della canoa al paraurti posteriore, preferibilmente il più vicino possibile agli angoli C: Fissare l'altra estremità della canoa al paraurti anteriore.

Più dettagli:

Corda

Non spendere poco. Usa una corda di nylon. Ha un po 'di elasticità in modo che non vada da stretto a floscio con il rilassamento di 2 mm. Sono sufficienti 6 mm (1/4 ") o 7,5 mm (5/16"). Può essere attorcigliato o intrecciato. La corda in poliestere ha un allungamento minimo. Le corde in sisal e manilla cambiano le dimensioni se si bagnano.

Cinghie a cricchetto

Anche queste funzionano bene. Se hai lunghi tratti di cinghia a cricchetto nel vento, vibrano come un matto. Metti circa 1 mezzo giro a 1-2 piedi per ridurre la vibrazione se lo trovi fastidioso. I ganci delle cinghie a cricchetto non sono così flessibili per il fissaggio alla canoa o all'auto. In alcuni casi puoi usare un passante per una o entrambe le estremità.

Non mi piacciono le cinghie camlock. Ho avuto questi problemi su di me in diverse occasioni. Ho più corda che cricchetti, quindi il resto di queste istruzioni riguarda la corda. Adattati alla tua situazione.

Punto medio

Con portapacchi

Traccia una linea con diversi giri attorno alla traversa, usando un nodo come un gancio di tubo, doppia gatta, o prussik. L'idea è che non vuoi che la corda scivoli sulla barra trasversale. Avvolgere la barra con nastro adesivo rugoso o nastro da hockey può semplificare l'operazione.

Ripeti sull'altro lato. A questo punto hai due funi attaccate alla traversa del portapacchi in modo che non possano scorrere.

Una corda dovrebbe essere abbastanza corta da non raggiungere tutta la canoa. Alla fine metti una bolina. Fai passare l'altra corda attraverso la bolina, tira forte e lega.

Ripeti i passaggi precedenti per l'altra barra trasversale.

Nessun portapacchi.

Devi evitare che i parapetti graffino il tuo tetto. I negozi di canoe vendono blocchi di schiuma per questo. Puoi anche prendere una tagliatella da piscina, tagliarla in pezzi di 1 piede, tagliare un lato nel foro al centro e agganciarla attorno alla falchetta. Ho anche usato giubbotti di salvataggio. PITA.

Apri le portiere dell'auto.

Fai passare un anello di corda attraverso il corpo dell'auto e sul tetto. Separare due anelli della larghezza della canoa (un nodo a 8 nodi legato su un'ansa funziona bene) OPPURE annodare una serie di nodi (figura 8) a pochi cm di distanza in modo che ci siano nodi intorno alle falde quando si canoa in cima. Lega saldamente questo anello di corda. (Stessa tecnica di cui sopra, metti un anello a un'estremità, fai passare l'altra estremità, tira e fissa.)

Ora hai una corda con una superficie di trazione elevata. Tratta la corda come hai fatto con le barre trasversali e legala ad essa.

Avere nodi nella corda su entrambi i lati dell'apertura della porta in modo che l'intero anello non possa spostarsi una volta che la porta è chiusa è una buona idea.

Stern.

Fissare agli angoli dell'auto. Alcune auto non hanno davvero un paraurti. Potrebbe essere necessario andare sotto e fissarlo al telaio. Se lo farai spesso, potresti voler aggiungere gli occhielli di ancoraggio su tutto ciò che hai agli angoli.

Non stringere ancora. Mettiti comodo però.

Prua

La forza del vento sulla canoa tenterà di spingerla indietro. Se l'arco è davanti al paraurti, se leghi l'arco, tiri indietro di più. Gli scivoli della canoa e le corde si allentano.

Usa invece il sedile di prua come punto di ancoraggio. Legati a un angolo della macchina, fai un giro intorno al sedile, passa sopra la canoa, fai un giro intorno al sedile dall'altra parte e scendi all'angolo. L'idea è che le curve attorno al sedile impediscano alla corda di scivolare in avanti e il passante sul fondo della canoa tolga la maggior parte della tensione dal sedile.

Se il paraurti è inutilizzabile, apri le linee di fissaggio del cofano (cofano) su una parte del telaio e corri sotto i lati. Ci saranno forze forti su queste linee. Fai attenzione a non danneggiare la tua auto. Il cofano è bloccato solo al centro. Vuoi far scorrere le corde in un modo che non si sollevi sugli angoli.

Regolazioni.

A questo punto le corde anteriori sono verticali o inclinate all'indietro verso il parabrezza. Se sono inclinate in avanti, devi spostare l'intera canoa sulla tua auto.

Tendi le corde. Tetto, prua, poppa. Se stai usando blocchi di gommapiuma o spaghetti, dovresti vederli schiacciare. Se si utilizza un portapacchi, strappare le funi. Riproduci musica su di loro.

Spesso, una volta avviato, le cose si rilassano. Guida per 10 km, fermati e controlla.

Precauzioni

Ho fatto girare delle canoe sul tetto, perché la canoa è scivolata all'indietro e ha allentato le linee del fronte. Questo metterà una notevole forza laterale sull'auto. Se accade rapidamente, potresti passare un momento interessante. Più piccola è la tua auto, più forte è l'effetto.

Ho fatto tentare a una canoa di scappare quando la linea del fronte si è rotta (telaio affilato)

Fermati e controlla a 10 km, 30 km, e ogni volta che ti fermi per "riposare" e comprare benzina.


Di passaggio, sono impressionato da un seminario di 4 giorni che può produrre una canoa da 22 kg e 17 piedi. Sembra fragile. È una canoa leggera realizzata anche con materiali compositi moderni. Esegui queste indicazioni oltre il tuo istruttore. Potrebbe avere commenti aggiuntivi.

Ciao Sherwood; questo è il seminario e sono ben recensiti su Song of the Paddle. http://www.orcadventures.co.uk/pilgrim Mi interesserebbero i tuoi pensieri, anche se è in un PM.
Alcune aggiunte / commenti: piuttosto che i paraurti, è meglio legarsi agli occhielli di traino, se possibile. Spesso tutto ciò che puoi ottenere con un paraurti è una plastica fragile e non la parte strutturale che nasconde. Pianifica di avere abbastanza cinghie / corde che se una o due si guastano è ancora saldamente attaccata all'auto (ad es. Allaccia i sedili alle barre e metti le cinghie sopra. Non stringere eccessivamente se usi cinghie a cricchetto e non fare affidamento su bungees. Nota che nel Regno Unito è comune usare cinghie per questo, anche se gli attacchi di prua / poppa potrebbero essere
... e se sporge dal retro, una qualche forma di avvertimento altamente visibile è una buona idea
Facevo sempre i blocchi di schiuma, ma non funzionano bene con vento forte. Con il vento forte ho fatto letteralmente sollevare la mia canoa dal mio camion e tirare giù il tetto abbastanza perché il vento catturasse i blocchi di schiuma e li spazzasse via. Poi, quando la raffica muore, la tua canoa si schianta sul tetto. Nessuna quantità di serraggio potrebbe compensare i venti, anche se schiacci i blocchi di schiuma fino a ridurli al nulla e fletti lo scafo della tua canoa. Usa il metodo appropriato per dove e quanto lontano stai viaggiando.
Dato che hai un paio di barre di torre, queste dovrebbero essere le legature primarie, piuttosto che solo al centro della barca. Se necessario, utilizzare un gancio di traino aggiuntivo per fissare entrambe le estremità alla parte anteriore e posteriore del veicolo. Un paio di piccole scale a pioli è inestimabile per aumentare l'altezza sul veicolo. L'imbarcazione deve essere capovolta in modo da ottenere un flusso d'aria libero attraverso l'imbarcazione e sopra le righe. Controlla prima che il corso includa anche "come caricare una canoa e tenerla al sicuro"!
@Venture2099 Non esiste una funzione PM su questo sito. Ci interessa avere risposte visibili a tutti in modo che la prossima persona che deve trasportare una canoa possa trovare le informazioni di cui ha bisogno. La messaggistica privata funzionerebbe contro questo obiettivo.
@David Richerby Penso che tu abbia bisogno di rileggere il mio commento e capire il contesto. Sei fuori base. Non ho chiesto una risposta privata.
@Venture2099 OK. Allora mi dispiace. Ma il tuo commento non fornisce alcun contesto. Cosa intendevi con "PM"?
Un messaggio privato o una chat sulle canoe elencate nel link. Non sulla domanda che ho postato. Il contesto è proprio lì se leggi la risposta e il mio commento in sequenza.
@Venture2099 Non è possibile inviare messaggi privati ​​su Stack Exchange. ecco perché c'è confusione.
Niente affatto di confusione. Scambia semplicemente i dettagli qui o passiamo alla chat. E la domanda iniziale di David non riguardava * come * fare il PM.
#3
+11
B540Glenn
2018-08-02 23:15:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Posiziona la canoa al centro tra le barre trasversali. È possibile utilizzare un'imbottitura in schiuma (ad es. Noodle da piscina) tra le traverse e le falde se si desidera proteggere le falde. Con una corda robusta che utilizza un nodo camionista o cinghie da camma, lega la canoa alle barre trasversali. Legare la prua e la poppa agli angoli esterni del veicolo. Ciò impedisce alla canoa di ruotare in caso di vento laterale.

Controlla la tensione di tutti i nodi dopo 5 o 10 miglia, poi ogni volta che ti fermi dopo. Il nodo o le cinghie della camma del camionista sono facili da regolare durante queste soste.

Ecco una foto: enter image description here

#4
+7
cobaltduck
2018-08-02 20:53:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo è difficile, poiché ogni combinazione barca / veicolo è unica e quindi non esiste un metodo "proiettile d'argento" per le manovre che funzioni per tutti. Tuttavia, c'è un principio che applico a ogni rig che faccio, che mi permette di adattarmi a quasi tutti gli scenari: prevenire il movimento in tutte e sei le direzioni: su, giù, sinistra, destra, avanti, indietro.

Il veicolo stesso si prende praticamente cura di Down. Una o più cinghie lanciate sopra la barca e fissate al tetto (o possibilmente passano attraverso i telai delle porte e legate all'interno) si risolvono e con un po 'di tensione iniziano a resistere a sinistra e destra.

Per avanti e all'indietro e per finire a sinistra ea destra, di solito eseguo imbracature a forma di V con la punta della V a prua e poppa, e legandomi a dove riesco a trovare sul veicolo. Questo ha incluso pedane, paraurti, basi degli specchietti retrovisori (fai attenzione con questo, in effetti, in realtà non lo consiglio), ricevitori del gancio di traino e persino il carrello inferiore.

Devi solo assicurarti che gli angoli di queste imbracature siano opposti alla direzione di movimento che vuoi controllare, cioè una corda che scorre in avanti impedisce Indietro, ma non Avanti (non puoi spingere su una corda ).

* attraversare i telai delle porte [aperte] e fissati all'interno * all'armatura del parasole. Non preoccuparti; la porta dovrebbe ancora chiudersi bene anche con una corda di 1/2 "nel modo.
#5
+4
Simon Neville
2018-08-03 08:10:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È interessante il modo in cui tutti si comportano sottosopra.

Abbiamo due kayak in fibra di vetro da 5 m (basati su Zegal Greenlands) che portiamo sul portapacchi - con il lato destro in alto. Ho realizzato due robuste scatole rettangolari di compensato per ogni kayak, e ognuna ha un inserto in schiuma EVA sostanziale e aderente in cui si trova il kayak. Queste si trovano sotto le paratie interne del kayak e io uso cinghie classificate per tenerle abbassate - molto saldamente - e una fune di piombo al bull-bar anteriore. (I kayak siedono un po 'dietro la parte anteriore dell'auto, il che è un significativo 4WD.) Sì, deve esserci un po' di sollevamento generato dagli scafi, ma la prova del sistema è di 5.000 km percorsi in una vacanza recente, inclusi giorni di piste accidentate nel nord-ovest dell'Australia - senza movimento! Questo sistema mi permette di far scorrere i kayak sui loro supporti (che sono piuttosto alti) e accedere ai portelli di stoccaggio.

Single Holder

Boats on 4WD

È un Land Cruiser della serie anni '80?
Tendiamo a trasportare le barche capovolte nel Regno Unito, dove si trova l'OP, perché puoi far piovere molta pioggia in una barca in breve tempo, specialmente nella nostra stagione delle acque bianche (con i kayak, è possibile utilizzare le coperture del pozzetto) .
#6
+2
sander
2018-08-03 02:33:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le canoe sono più facili dei kayak perché le falde forniscono quattro bei punti di contatto sulle barre del portapacchi.

Il primo passo dopo aver portato la barca sul portapacchi è posizionarla nella posizione migliore rispetto al anteriore e posteriore dell'auto. Ciò dipenderà dalle dimensioni relative della barca e dell'auto. Prima trova il baricentro approssimativo, dove una quantità uguale di peso è davanti alla barra anteriore e dietro la barra posteriore. Puoi farlo spingendo verso l'alto su entrambe le estremità finché la forza richiesta non sembra più o meno uguale.

Probabilmente vorrai spostare la barca più indietro da questo punto. Lo svantaggio principale di avere troppa barca sul parabrezza anteriore è che blocca la visuale più del necessario. (È anche peggio per l'aerodinamica) Ma non vuoi spostarlo così indietro che cadrà prima di legarlo. Inoltre, più la barca sporge dietro, più è probabile che tu colpisca qualcosa con essa.

Ora fissa una cinghia sopra la barca su ciascuna delle barre del rack. Puoi farlo con la corda, ma le cinghie sono più veloci e anche più facili da stringere. Puoi usare un cinturino con fibbia per formare un anello o un cinturino a cricchetto. Tutto quello che stai cercando di fare è mettere la cinghia sotto la barra su entrambi i lati, quindi saldamente sopra la barca, che tiene saldamente la barca sul rack.

Aggiungi alcune torsioni alla cinghia dove poggia contro la barca. A velocità autostradali questo ridurrà il rumore della cinghia che vibra contro la barca.

Ora vai a una delle estremità della barca e prova a spostarla, da un lato all'altro, su e giù. Le cinghie dovrebbero essere abbastanza strette da consentire che l'intera macchina si muova, non la barca rispetto al portapacchi.

Se stai percorrendo solo poche miglia in città, molte persone che lo fanno spesso si fermeranno lì. Ma ho anche assicurato la prua e la poppa all'auto.

Dopo aver attaccato la parte posteriore della barca, potresti non essere in grado di aprire il portellone o il bagagliaio (bagagliaio), quindi carica prima quello.

Puoi usare corde o cinghie a prua e a poppa. Ho un set di quattro cinghie a cricchetto, quindi uso le restanti due. Se usi la corda, allaccia il gancio di un camionista, che aiuta a tenerlo stretto. Trova qualcosa di robusto all'estremità della barca per attaccare la cinghia. E dovrai trovare un punto di attacco vicino al paraurti dell'auto. Idealmente, la tua auto avrà anelli di fissaggio sotto l'auto alle due estremità. Abbino le corde di prua e di poppa al numero di ancoraggi. Se ce n'è una, faccio una cinghia e se ce ne sono due, faccio un triangolo.

Una volta che parti, controlla le tue cinghie dopo qualche chilometro e di tanto in tanto. Alcuni tipi di cinghie possono allungarsi quando si bagnano, quindi ricontrolla se piove.

#7
+2
mmcc
2018-08-04 23:43:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quindi la soluzione standard a questo (un portapacchi di buona qualità con imbottiture in schiuma sulle barre trasversali, cinghie a camme, più una linea di prua e di poppa) è un ottimo esempio dei seguenti principi di ingegneria di base che non richiedono matematica e possono essere applicati a un gran numero di situazioni pratiche di vita:

Modalità di guasto / Analisi degli effetti (FMEA): fondamentalmente pensa a cosa potrebbe andare storto e prendi più precauzioni per i guasti che potrebbero uccidere qualcuno rispetto ai guasti che potrebbero graffiare la vernice, ammaccare tetti, danni alla barca, ecc. In particolare, non lasciare che la canoa si stacchi dall'auto in autostrada per nessun motivo. Se questo è il tuo rischio di accettare, se rimbalza distruggendo la tua vernice, assicurati che non possa staccarsi completamente e causare un incidente ad alta velocità per le persone dietro di te.

Ridondanza / prevenzione di guasti a un punto: un modo per ottenere la sicurezza è disporre di più di un sistema in atto. L'esempio classico è un velivolo bimotore: due motori completamente separati che non sono affatto collegati tra loro e hanno persino i propri serbatoi di gas separati forniscono un reale margine di sicurezza. Tuttavia esiste una vera ridondanza solo se i sistemi sono indipendenti. Ad esempio, due funi che legano la barca al rack forniscono ridondanza alla rottura di una fune ma non al rack che esce dall'auto.

Sei gradi di libertà: gli oggetti solidi nella vita ordinaria si muovono esattamente in sei modi, né più né meno. Traducono in tre modi (avanti e indietro, sinistra e destra, su e giù) e ruotano in tre modi (rollio, beccheggio e imbardata). Quindi, per ogni modo in cui potrebbe volersi muovere, qualcosa (una corda che la tira, una barra che la spinge, qualcosa di aderente che le impedisce di scivolare) deve fermarla.

Leva: ci vuole meno forza per tirare l'estremità di una leva che per tirare da qualche parte nel mezzo. Quindi, ad esempio, se la canoa sta cercando di lanciarsi su e giù o di imbardare lateralmente a causa del vento, una corda all'estremità avrà meno forza su di essa rispetto a una corda vicino al centro.

L '"errore umano" è spesso evitabile: l'uso di corde introduce opportunità di fare qualcosa di sbagliato con il tuo nodo. È più difficile sbagliare usando una cinghia della camma. Questo punto è discutibile e dipenderà dalla tua familiarità personale con i nodi. Le cinghie delle camme come le corde devono essere controllate per verificare che siano in buone condizioni. Strettamente correlato: inventare cose nuove è rischioso, è difficile prevedere tutto ciò che può andare storto. Se puoi usare qualcosa di pronto che qualcun altro ha già testato molto, di solito è molto più sicuro.

Realizzare prodotti è difficile e spesso ottieni quello per cui paghi: nel prezzo di un buon rack di una marca di prim'ordine ci sono cose che vale la pena pagare felicemente come materiali, lavorazione, controllo della qualità della produzione, ingegneria, test . Ne vale davvero la pena. Ho adorato i rack Yakima e Thule che ho posseduto, ammortizzati in anni di utilizzo il loro costo per viaggio è stato minimo.

Quindi tutti questi si uniscono nella soluzione standard:

Acquista un buon portapacchi e fissaci la barca usando imbottiture in gommapiuma che non solo proteggono la barca ma forniscono anche attrito che impedisce alla barca di scivolare quando le cinghie sono strette. Inoltre, utilizzare le linee di prua e di poppa, ciascuna in un triangolo da un punto della barca a un punto sugli angoli dell'auto, per impedire alla barca di imbardare o beccheggiare nel vento e fornire una ridondanza indipendente che mantenga la barca almeno attaccato alla macchina anche se il portapacchi si guasta in qualche modo. Approfitta dell'esperienza degli istruttori del costruttore di barche che probabilmente hanno fatto molto per trovare un'ottima soluzione per le linee di prua e di poppa per la tua particolare auto (modi per avvolgere il paraurti in punti duri sotto o portare una cinghia attraverso il spazio accanto al cofano da attaccare a qualche punto duro sotto il cofano).



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...